Gli attacchi informatici sono sempre più frequenti e la password non garantisce più una protezione sufficiente dagli accessi non autorizzati agli account. L'autenticazione a più fattori (MFA) aggiunge un livello supplementare di protezione dalle minacce, come il phishing, aumentando la sicurezza per la tua azienda e i tuoi clienti. È per questo che, a partire dal 1° febbraio 2022, Salesforce richiede ai clienti di utilizzare la MFA quando accedono ai prodotti Salesforce. Usa lo strumento di controllo del requisito MFA per verificare se la tua implementazione soddisfa questo requisito.

Domande frequenti
Domande frequenti sulla MFA

Scopri tutto ciò che c'è da sapere sul requisito MFA, con le risposte alle domande più frequenti.

Visualizza le domande frequenti >
Pagina sulla sicurezza
Strumento di controllo del requisito MFA

Verifica se la tua implementazione pianificata o corrente soddisferà il requisito MFA quando questo entrerà in vigore.

Visualizza lo strumento di controllo del requisito MFA >
eBook
Che cosa è più importante per i Trailblazer

Vedi quali sono i punti relativi al requisito MFA su cui i clienti hanno più dubbi, per capire se interessano la tua azienda.

Visualizza l'eBook >

Preparati per l'abilitazione automatica e l'imposizione della MFA

<h3 style="text-align: center;"><span style="color: #032d60;">Roadmap per l'imposizione della MFA</span></h3>

Roadmap per l'imposizione della MFA

Tieni traccia di quando la MFA verrà automaticamente abilitata e imposta per i tuoi prodotti Salesforce.

Visualizza la roadmap >
<h3 style="text-align: center;"><span style="color: #032d60;">Notifiche per prodotto</span></h3>

Notifiche per prodotto

Controlla le notifiche via email sull'abilitazione automatica e l'imposizione della MFA che abbiamo inviato ai clienti.

Visualizza le notifiche >
<h3 style="text-align: center;"><span style="color: #032d60;">Glossario dei termini</span></h3>

Glossario dei termini

Fai un ripasso di quello che accade quando Salesforce abiliterà automaticamente e imporrà la MFA.

Visualizza il glossario >

Come funziona la MFA

La MFA richiede agli utenti di dimostrare la propria identità con due o più tipi di prova (fattori) al momento dell'accesso. Un fattore è un'informazione nota all'utente, ad esempio la combinazione di nome utente e password. Altri fattori sono i metodi di verifica in possesso dell'utente. Mentre sussiste il rischio che la password venga compromessa, è molto improbabile che un attore non autorizzato riesca ad accedere anche a un metodo di verifica complesso come una chiave di sicurezza o un'app di autenticazione.

Guarda il video >

MFA Salesforce per accesso diretto

Salesforce offre soluzioni semplici e innovative per l'autenticazione a più fattori che garantiscono il giusto equilibrio tra inviolabilità della sicurezza e comodità per gli utenti. I prodotti Salesforce supportano diversi tipi di metodi di verifica complessi in grado di soddisfare i requisiti aziendali e degli utenti.

  • App mobile Salesforce Authenticator: soluzione veloce e lineare che facilita la verifica MFA tramite semplici notifiche push integrate nella procedura di accesso Salesforce. Usa questa app nella tua implementazione MFA per aumentare la sicurezza offrendo un'esperienza utente più efficiente.
  • App di autenticazione di terze parti: autenticazione tramite app che generano codici temporanei basati sull'algoritmo TOTP (Time-based One-Time Password) OATH. Sono disponibili numerose app, come Google AuthenticatorTM, Microsoft AuthenticatorTM e AuthyTM.
  • Chiavi di sicurezza: questi piccoli dispositivi fisici sono facili da usare perché non c'è niente da installare e nessun codice da immettere. Le chiavi di sicurezza sono una soluzione ottimale se i dispositivi mobili non sono un'opzione adeguata per gli utenti. Con Salesforce è possibile utilizzare chiavi USB, Lightning e NFC che supportano gli standard WebAuthn o U2F, come le chiavi di sicurezza YubiKeyTM di Yubico e TitanTM di Google.
  • Autenticatori integrati: strumenti semplici per la verifica MFA tramite un servizio di autenticazione integrato nel desktop o nel dispositivo mobile, come Windows HelloTM, Touch ID(R) o Face ID(R).
Scopri di più >

MFA per Single Sign-On (SSO)

I tuoi utenti accedono regolarmente a diverse app nel corso della giornata? La scelta migliore è combinare MFA e SSO, per garantire sicurezza avanzata e un'esperienza di accesso semplice e comoda. 

Se i prodotti Salesforce sono già integrati con una soluzione SSO, assicurati che l'autenticazione a più fattori sia abilitata per tutti gli utenti Salesforce. Puoi utilizzare il servizio MFA del tuo provider SSO. In alternativa, per i prodotti basati su Salesforce Platform, puoi usufruire della funzionalità MFA gratuita disponibile in Salesforce anziché abilitare l'autenticazione a più fattori a livello di SSO. 

Scopri di più >

Scopri di più sulla MFA

Studio Forrester Consulting

L'impatto economico totale della MFA per Salesforce

Scopri i vantaggi dell'adozione della MFA >
Documentazione

Gestione delle modifiche per la MFA

Ottieni la guida e i modelli per la gestione delle modifiche >

Segnala un problema di sicurezza

Nel suo ruolo di provider SaaS (Software-as-a-Service) e PaaS (Platform-as-a-Service), Salesforce si impegna a definire standard per la salvaguardia del proprio ambiente e dei dati dei clienti. Diventa nostro partner segnalandoci qualsiasi problema relativo alla sicurezza.

Segnala un problema